Masque of the Red Death – Illustrazione di Björn Lensig

In Curiosità su Edgar Allan Poe

Questa illustrazione è stata realizzata da Björn Lensig, un illustratore tedesco che si è ispirato al celebre racconto di Poe La Maschera della Morte Rossa.

Masque of the Red Death

Copyright di Björn Lensig.

Pubblicato sabato, 18 Aprile 2009, 06:13

Leggi anche i seguenti articoli:

Poe e gli errori dell’editoria italiana

Poe e gli errori dell’editoria italiana

Errori commessi da editori italiani sulle opere di Poe Edgar Allan Poe compare spesso nell’editoria italiana. I suoi racconti

Continua a leggere
Batman Nevermore

Batman e Edgar Allan Poe

Batman Nevermore La presenza di Poe nei fumetti, sia statunitensi sia italiani – è recente l’ultimo Maxi Zagor con

Continua a leggere
The Southern Literary Messenger

The Southern Literary Messenger

Il primo giornale in cui lavorò Poe Il «Southern Literary Messenger» fu il più importante periodico pubblicato nel Sud

Continua a leggere

6 commentiOn Masque of the Red Death – Illustrazione di Björn Lensig

  • Un capolavaro! Ottimo! Davvero bravissimo!

  • Molto particolare e davvero bello! Bellissimo lo stile e bella la Morte Rossa!

  • Complimenti, davvero complimenti

  • Osea Putignano

    Che dire…semplicemente perfetta! Bellissima illustrazione. Bravo Björn Lensig, OK! Speriamo a questo punto che la sua matita non si fermi a “La Maschera della Morte Rossa”, ma che possa regalarci altre illustrazioni del grande Poe.

  • Beh…è abbastanza bello (molto bella la Morte Rossa)…lo trovo però molto non curante della descrizione fatta da Poe… ha dato all’illustrazione il titolo del racconto…ma da esso si allontana un pò…a partire dall’illuminazione della stanza, Poe fa un’accurata descrizione dei particolari (ed è proprio qsto che ammiro di lui), introducendoli proprio per far capire al lettore lo stato di angoscia e di terrore che si respirava…penso che in un’illustrazione si debba tener conto di qsti particolari, almeno un pò per avvicinarsi al racconto…anche se credo sia assolutamente difficile riuscire a rendere, attraverso illustrazioni, i suoi capolavori…poi ognuno sicuramente fa una sua interpretazione…qndi complimenti all’illustratore ^_^…ma non è il racconto che ho letto io!
    Spero di riuscire in tempo a partecipare al concorso “una matita per Poe”…voglio anche io fare le mie interpretazioni…ma ho anche la tesi da preparare…qndi nn so se ce la farò!:-(

  • Dai maryross, il concorso scade il 7 ottobre, basta fare un programma del lavoro e portare avanti l’illustrazione un pezzetto al giorno 😉

Lascia un commento:

La tua email non sarà pubblicata.

Mobile Sliding Menu