Concorso di illustrazione “Una matita per Poe”

PoeIn occasione del bicentenario della nascita di Edgar Allan Poe il blog edgarallanpoe.it bandisce il concorso nazionale di illustrazione “Una matita per Poe”.

Il presente concorso è riservato ad illustratori non professionisti.

Questo concorso vuole rendere omaggio a un grande scrittore americano, che ancora oggi sorprende coi suoi scritti e col mistero che avvolge la sua vita e la sua morte. Ma vuole anche essere uno sprone per i giovani che si avvicinano al mondo dell’illustrazione, che in questa occasione potranno mettere a frutto il proprio talento nel difficile compito di interpretare un’opera di Poe.

Regolamento del concorso

Art. 1 – TEMA
Il concorso prevede un’unica sezione: Racconto o Poesia. Ogni illustratore partecipante dovrà interpretare con una illustrazione un racconto o una poesia a scelta di Edgar Allan Poe.

Art. 2 – MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Gli illustratori possono partecipare con una sola tavola ciascuno. La partecipazione è gratuita.

Le opere dovranno essere inviate nelle dimensioni massime di 800 pixel in larghezza, in formato jpeg, a 72 dpi di risoluzione e 500kb massimo di peso. I file devono essere inviati per email all’indirizzo unamatitaperpoe@edgarallanpoe.it. Opere di dimensioni maggiori, di differente risoluzione o formato saranno escluse dal concorso.

Le opere inviate dovranno essere accompagnate dalla scheda di partecipazione, scaricabile più avanti, da un breve curriculum dell’artista, da una sua foto (non obbligatoria) e dai dati personali per contattarlo (indirizzo completo e un recapito telefonico).

Possono partecipare al concorso tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto il 18° anno di età al momento dell’invio dell’opera.

Art. 3 – TECNICA
Le opere possono essere realizzate con qualsiasi tecnica, in bianco e nero o a colori, in tecniche tradizionali o interamente realizzate in digitale. Non sono ammessi ritocchi digitali di fotografie.

Art. 4 – CONSEGNA DELLE OPERE
Le opere dovranno essere inviate entro e non oltre le ore 24.00 del 7 ottobre 2009, pena l’esclusione dal concorso.

Art. 5 – GIURIA E VINCITORE
Le opere in concorso saranno valutate da una giuria composta da Livia Bidoli (giornalista e americanista), Rossella Deiana (pittrice e illustratrice), Sandro Fossemò (saggista e scrittore), Simona Trozzi (illustratrice e decoratrice). Le scelte e le decisioni della giuria esaminatrice sono insindacabili.

L’opera vincitrice sarà quella che secondo la giuria avrà saputo interpretare meglio l’opera di Poe e dimostrare buone capacità artistiche.

L’artista vincitore avrà una pagina dedicata nel sito www.edgarallanpoe.it, in cui sarà pubblicato il suo curriculum, un’eventuale foto, l’opera vincitrice ed altri riferimenti dell’artista (sito web, ecc.).

Art. 6 – PREMI
All’artista vincitore andrà in premio un libro in lingua originale dell’opera completa di Edgar Allan Poe (The complete Tales and Poems of Edgar Allan Poe, edito da Barnes & Noble) e un libro sull’illustrazione (Writing with Pictures: How to Write and Illustrate Children’s Books, edito da Watson-Guptill).

E’ previsto inoltre un premio popolare (The Raven, action figure dei Simpsons), offerto all’artista che avrà raggiunto il migliore consenso fra il pubblico votante, attraverso un sondaggio visibile nel sito. Tale sondaggio partirà successivamente alla data di scadenza del presente concorso, sondaggio di cui sarà data notizia nel presente sito.

Art. 7 – UTILIZZO DELLE OPERE E DIRITTO D’AUTORE
Le due opere vincitrici resteranno visibili nel sito, nella sezione ad esse dedicata. Gli autori vincitori acconsentono a lasciare le loro opere nel sito edgarallanpoe.it coi loro riferimenti.

Le opere inviate resteranno comunque di proprietà degli autori, di cui potranno servirsi come meglio credono, ma non prima della comunicazione del vincitore del concorso.

Tutte le opere inviate saranno pubblicate in una pagina del sito, successivamente alla data di scadenza del presente concorso. Terminata la votazione del pubblico e comunicato il vincitore popolare, le opere saranno tolte e non più visibili, eccetto le due vincitrici.

Art. 8 – ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO
L’iscrizione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme contenute nel regolamento.

Per qualsiasi informazione scrivere all’indirizzo email unamatitaperpoe@edgarallanpoe.it.

Scheda di partecipazione

Scarica la scheda di partecipazione in formato pdf, da compilare ed inviare in formato pdf o jpg a unamatitaperpoe@edgarallanpoe.it.

Giuria

Rossella Deiana: dopo aver conseguito la maturità artistica si è laureata in Beni Culturali con curriculum storico-artistico e ora si sta specializzando in Storia dell’Arte. Ha realizzato diverse illustrazioni pubblicitarie e per l’editoria. Inoltre, fa parte dello staff di in-fiaba, sito dedicato all’illustrazione e alle arti visive.
Pittrice ritrattista e curatrice di eventi artistici, attualmente svolge l’attività di guida museale e si occupa di laboratori di didattica artistica nel museo in cui lavora e nelle scuole.

Sandro Fossemò: Saggista amatoriale, artista digitale e scrittore.
Gestisce un’attività privata ma nel tempo libero si dedica allo studio e alla ricerca di tematiche legate alla letteratura fantastica e alla fantascienza sociologica.
Ha pubblicato brevi antologie di racconti fantastici presso la storica Solfanelli e collabora con vari siti e riviste tra cui la famosa rivista Mystero di Luigi Cozzi e la webzine Digicom, specializzata in cultura digitale. Il suo blog: http://blogmetropolis.myblog.it/.

Ivanka Ilieva: ha conseguito la laurea in Lingue e Letterature Straniere, inglese e spagnolo con indirizzo filologico-letterario, ha fatto la tesi nell’ambito della narrativa americana dell’ottocento scegliendo Edgar Allan Poe come oggetto del suo studio. Il titolo era “E.A. Poe e i generi narrativi dell’immaginario“.
Lavora nell’ambito del web advertising ma nel tempo libero continua a dedicarsi al mondo letterario e a Poe leggendo libri, articoli, saggi (in italiano, in inglese, in russo che è la sua madrelingua).

Simona Trozzi: illustratrice, pittrice e decoratrice specializzata nella customizzazione di moto e caschi.
Dal 1986 al 1989 frequenta il corso di illustrazione all’Istituto Europeo di Design di Roma. Nel 2008 frequenta il corso di perfezionamento in illustrazione per l’editoria tenuto da Fabian Negrin presso l’accademia di belle arti di Macerata.
Inizia nel 1990 un rapporto di lavoro con lo studio di Sandra Marziali (illustrazione editoriale e pubblicitaria) che è tuttora durevole. Dal 1990 lavora nella decorazione di moto e caschi.
Predilige l’arte fantastica. Il suo sito web: www.simonatrozzi.it.

Premi per il vincitore

Libro opere di Poe Libro sull'illustrazione

Premio popolare

Simpson the Raven Simpson the Raven Simpson the Raven Simpson the Raven

Bando di concorso

È possibile scaricare il bando di concorso nei formati .doc, .odt, .pdf.

  1. Bando di concorso in formato .doc
  2. Bando di concorso in formato .odt
  3. Bando di concorso in formato .pdf

Scarica la locandina del concorso in formato pdf.

Vuoi pubblicizzare questo concorso? Utilizza il banner sottostante e linkalo a questa pagina.

Banner

Oppure copia questo codice e incollalo nella tua pagina web:

<a href="https://www.edgarallanpoe.it/concorsi/concorso-di-illustrazione-una-matita-per-poe/" title="Concorso di illustrazione Una matita per Poe"><img src="https://www.edgarallanpoe.it/img/matitapoe.png" alt="Banner" /></a>

Il blog augura buon lavoro a tutti i partecipanti. 🙂

Informazioni su Daniele Imperi 557 Articoli
Sono un blogger e un appassionato di libri e letteratura. Edgar Allan Poe è stato il primo autore che ho amato e da allora ho iniziato a leggere la sua opera omnia. Il sito che ho creato nel 2007 è un omaggio a questo indimenticabile autore.

66 Commenti

  1. Un augurio a tutti voi che parteciperete(io mi escludo,vista la mia scarsa capacità in informatica e,soprattutto,disegno!)..Un’altra grande iniziativa,sotto a chi tocca! 🙂

  2. Per me è un problema il peso limite della foto di 500kb, altrimenti perde tantissimo di definizione il mio quadro già realizzato x altro, non è possibile chiudere un occhio?

  3. Ciao Valeria,
    purtroppo se chiudo un occhio una volta devo poi chiuderlo con tutti.
    Io ho fatto una prova con una mia illustrazione in A3 e riducendola a 72dpi e 800 pixel di grandezza non ha perso di definizione.
    Ti scrivo in privato e vediamo come risolvere 🙂

  4. ciao! ho già pronto tutto, ma ho un dubbio sulla scheda di partecipazione…non potendola compilare direttamente sul pc, devo stamparla (compilarla a mano) per poi rimetterla sul computer o c’è un modo per compilarla direttamente senza tutti questi passaggi? i ritocchi digitali del proprio disegno sono ammessi?
    grazie

  5. Ho appena inviato la mia operetta! 🙂

    Gran bel concorso. Non sono un fanatico di Poe ma ho letto parecchie novelle e ho un libro di racconti. Quello che finora mi ha colpito di più resta quello che ho illustrato. Ma non lo svelerò certo qui! XD

    Buon lavoro a tutti!

    Sal

  6. Scusate l’ ignoranza, ma cosa si intende per breve curriculum? Qualche riga? O qualcosa di più corposo? Cosa va assolutamente scritto? Scusate ancora ma non sono molto pratica…
    Cmq buon lavoro a tutti! 🙂

  7. Salve… ho appena mandato il mio lavoro… sempre all’ultimo, scusate! Spero di aver inserito bene tutto… a quanto ho capito dovrebbe arrivarmi un e-mail di risposta…?

  8. Salute,
    nella presentazione del concorso si parlava di anche un premio popolare per l’opera che avrebbe raggiunto il maggior numero di consensi fra i votanti. Questo sondaggio non è ancora partito per ovvie questioni di tempo o perché non si ha più intenzione di farlo? Più che altro sono curioso di vedere le gli altri disegni 🙂 grazie ciao

  9. Ciao,
    come scritto nel regolamento il premio popolare partirà successivamente alla data di scadenza del concorso. Prima ci sarà l’annuncio del vincitore, poi sarà allestita la galleria e deciso il metodo di votazione.

  10. Ciao Devilman,
    è inutile chiedere info, quando i voti saranno dati sarà eletto il vincitore e ne sarà data notizia nel sito e privatamente.
    I disegni arrivati sono tanti e ci vuole tempo.

  11. Il concorso non è stato macchiato dalla votazione popolare. Voleva essere un modo democratico per votare i disegni. Purtroppo non siamo un popolo onesto. Inoltre c’è stata una giuria, la votazione popolare era al di fuori, era una seconda votazione, ma il vincitore del concorso è stato votato da una giuria.

  12. Quello che io proprio non capisco leggendo sia il post che i commenti è come si faccia ad imbrogliare anche in questo tipo di concorsi.
    Possibile che non si riesca a prendere nulla con il giusto spirito, possibile che troppe persone invece di preoccuparsi di realizzare un buon lavoro preferiscano trovare mille sotterfugi. Concorsi come il vostro sono divertenti, stimolanti e… insomma ce ne vorrebbero e invece grazie alla (scarsa) furbizia di alcuni tutto finisce.
    Scusa lo sfogo ma ultimamente sembra che non ci sia più un briciolo di onestà.
    Un saluto
    Stefano

    • Ciao Stefano,

      purtroppo non ci sono parole per commentare certi comportamenti. Se si pensa, poi, che hanno imbrogliato per vincere due libri del valore complessivo di poche decine di euro, allora lo sconcerto aumenta ancora di più…

11 Trackbacks / Pingbacks

  1. Concorso di illustrazione dedicato a Poe
  2. Concorso di illustrazione “Una matita per Poe” » Comunicati stampa
  3. Concorso di illustrazione “Una matita per Poe”
  4. Concorso di illustrazione “Una matita per Poe” | Comunicati Stampa
  5. Comunicati Stampa Gratis » Blog Archive » Concorso di illustrazione “Una matita per Poe”
  6. Concorso di illustrazione “Una matita per Poe”
  7. Graphicgirls.it :: Concorsi Fumetti e Cartoon :: Concorso “Una matita per Poe”
  8. Una matita per Poe » Salgari
  9. Una matita per Poe: il concorso scade fra 1 mese!
  10. Modifica giuria del concorso “Una matita per Poe”
  11. Che libri hai di Edgar Allan Poe?

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*