Celebrità – Recensione

In Saggi e recensioni su Edgar Allan Poe

Difficile non capire che questo racconto sia una satira, uno degli attacchi che Poe era solito fare ai costumi, alle situazioni, ai personaggi della sua epoca.

Nella storia ci sono parecchi giochi di parole, che Poe si è divertito a assegnare ai vari personaggi che intervengono, necessariamente tradotti in italiano per mantenere il senso.

Si legge d’un fiato, anche se per capirlo bisognerebbe conoscere alla perfezione l’obiettivo di Poe nel presente racconto: gli editori.

  • Titolo originale: Lionizing
  • Prima pubblicazione: maggio 1835 sul Southern Literary Messenger

Celebrità come storia probabile

Non vi sono nel testo elementi fantastici, forse alcune esagerazioni, ma imputabili all’eccentricità di alcuni personaggi.

Celebrità è quindi una storia probabile.

Pubblicato martedì, 23 Marzo 2010, 05:25

Leggi anche i seguenti articoli:

Laboratorio di lettura ad alta voce dei racconti di Edgar Allan Poe

Laboratorio di lettura ad alta voce dei racconti di Edgar Allan Poe

Del terrore e dello splendore: letture con l’attrice Anna Amadori Un percorso formativo di lettura dedicato ai racconti di

Continua a leggere
170° anniversario della morte di Poe

170° anniversario della morte di Poe

Le ultime parole di Edgar Allan Poe Edgar Allan Poe muore nella città di Baltimora la domenica del 7

Continua a leggere
Le origini di Edgar Allan Poe

Le origini di Edgar Allan Poe

Origini del cognome Poe e discendenza Il cognome Poe fu trovato per la prima volta nel Devon, in una

Continua a leggere

2 commentiOn Celebrità – Recensione

Lascia un commento:

La tua email non sarà pubblicata.

Mobile Sliding Menu