Il libro della settimana – E.A. Poe di Jacques Cabau

In Libri e fumetti su Edgar Allan Poe

E.A PoeDirettamente dagli inizi degli anni ’60 una biografia di Edgar Allan Poe scritta da Jacques Cabau.

Un libro particolare, che non solo profuma di antico, ma che, per la ricchezza di immagini, sembra quasi una rivista in forma di libro.

Una biografia che non si ferma ai fatti della vita di Poe, ma che è anche storia dell’America del XIX secolo, che penetra nelle opere dello scrittore analizzando il suo stile e le parole stesse che usava.

Un quadro differente, un’altra voce nell’immenso universo letterario che ancora tiene in vita Edgar Allan Poe.

Contenuto del libro

  • Il signor Poe è di scena
  • Il tirocinio dell’illusionismo
  • L’ingranaggio della logica
  • L’heautontimoroumenos
  • “Divani profondi come tombe”
  • Lo spirito batte
  • Non requiescat in pace
  • Testi
  • Cronologia
  • Bibliografia sommaria
  • Fonti delle fotografie

Caratteristiche del libro

  • Mondadori
  • Dicembre 1961
  • 192 pagine
  • Brossura
  • Titolo originale: Edgar Poe par lui-meme
  • Collana: Enciclopedia Popolare Mondadori
Pubblicato lunedì, 15 Giugno 2009, 05:30

Leggi anche i seguenti articoli:

La casa di Poe a Filadelfia

Com’era la casa di Poe a Filadelfia?

Delle 5 case in cui visse Poe a Filadelfia nell’arco di 6 anni soltanto quella che divenne l’Edgar Allan

Continua a leggere
Libri di Poe da migliaia di dollari

Libri di Poe da migliaia di dollari

Quanto costa una prima edizione di un libro di Poe? Chi non ne vorrebbe una nella propria libreria? Libri

Continua a leggere
“Tales of Mystery and Imagination”

“Tales of Mystery and Imagination”

È il 1° maggio 1976 quando esce il primo album del gruppo rock inglese The Alan Parsons Project con

Continua a leggere

4 commentiOn Il libro della settimana – E.A. Poe di Jacques Cabau

  • Qualcuno che lo ha letto e sa dare giudizi?

    • Caterina Diemoz

      avevo 16 anni ed erano, grosso modo, gli anni ’70. trovai per caso nella ricca biblioteca paterna – benché più di saggistica che di letterature – questo misterioso libriccino di jacques cabau. chi l’avesse acquistato all’epoca, non ricordo: ma era già consunto. so solo che mi spalancò un universo. mescolava la vita “maledetta” dell’autore alla sua opera con l’abilità di un soggettista consumato o l’ingenuità di un ragazzo che leggeva Poe per la prima volta: forse il fascino del libro – criticatissimo dalla critica paludata – risiede proprio in questa ambiguità. lo divorai e mi innamorai di poe con l’impeto di una sedicenne. non lessi nient’altro che le sue opere nel resto di quell’anno scolastico e a poe fu consacrato un pezzetto del mio cuore, per sempre.

      • Ciao Caterina, benvenuta nel blog. Io devo ancora leggerlo, ma ogni tanto lo sfoglio. Ci sono cose interessanti.

  • Pingback: Che libri hai di Edgar Allan Poe? ()

Lascia un commento:

La tua email non sarà pubblicata.

Mobile Sliding Menu