Un album ispirato alle poesie di Poe

copertina dell'albumIntitolato “A midnight dreary”, l’ultimo album della band “the Spectral Eye” è composto di 4 tracce, scaricabili ed ascoltabilli gratis.

Pubblicato da pochi giorni, l’album è prodotto dalla net-label Ekleipsi e comprende la versione musicale di “Annabel Lee”, “The conqueror worm” e “A dream within a dream”. Le musiche sono di stile Industrial/Rock.

6 commentiOn Un album ispirato alle poesie di Poe

  • Bellissima idea!
    Alcuni testi di Poe sono adatti a delle canzoni, cosi’ musicali e cadenzati, è una buona idea farne un CD.
    Complimenti!

  • Anche dei grandi gruppi si sono ispirati ad testi di Poe per scrivere delle canzoni… gli Iron Maiden, gli Alan Parsons Project, In Flames…
    Appena posso ascolterò queste 4 canzoni… 😛 Ottimo!

  • Mi vengono in mente anche i Tristania, “My lost Lenore” dell’album Widow’s Weeds…

  • Un’ottima idea. Così potrò sentire i suoi poemi anche in moto.

  • Anche io mi ci sono divertito…
    La voce e’ scaricata da wikisource ed e’ praticamente l’originale (leggermente ritoccata… un minimo).

    Non e’ la solita ambientazione gotica che tende a colorare tutte le interpretazioni succedutesi negli anni… non rimaneteci male.

    Ciao.
    si puo’ scaricare qui :
    http://www.mediafire.com/?tyzwz5501wj

    Marco…
    p.s. mi scuso con la redazione del sito per non essere passati per Loro, ma non sapevo se sarebbe potuto interessare… non essendo una pubblicazione ufficiale e non avendo un sito di riferimento ho pensato a questa modalita’. Saluti…

    🙂

    …adoro Edgar Allan Poe!

  • 🙁 … nessuno ha ascoltato il “mio” Corvo? …

Lascia un commento:

La tua email non sarà pubblicata.

Mobile Sliding Menu