The Valley of Unrest di George Douglass Sherley

Nel 1883 apparve uno strano libro intitolato The Valley of Unrest. Literary News: A Monthly Journal of Current Literature (La Valle dell’Inquietudine. Notizie letterarie: rivista mensile di letteratura attuale) (Eds. Frederick Leypoldt & Augusta Leypoldt, Vol. 5, 1884) in cui si lesse:

“Se gli strani fatti descritti in questa stramba carta siano autentici o meno, essi offrono, per una buona mezz’ora, una più che affascinante lettura. Lo scrittore afferma di essere stato un vecchio compagno di college di Edgar Allan Poe all’Università della Virginia. La storia che racconta è strana e bizzarra come ogni composizione in prosa del compianto autore. Val la pena leggerlo non solo per la sua freschezza e per lo stile gradevole, ma anche perché è una nuova pagina che si va ad aggiungere alla memoria del poeta. Il libro deve il suo nome alla poesia di Poe “The Valley of Unrest”.

Il libro è antico nella sua veste editoriale. E’ stampato soltanto su unico lato dei fogli in-quarto di spessa carta rossa, con ampi margini. I fogli sono tenuti assieme da fili di seta blu.”

E’ così che ha inizio questo ebook in formato pdf di 28 pagine, scritto da George Douglass Sherley (1857-1917) che potete scaricare gratuitamente.

Contenuto dell’ebook

  • Introduction: page 1
  • The Valley of Unrest Introduction—I: page 5
  • Introduction—II: page 6
  • The Valley of Unrest by Edgar Allan Poe: page 7
  • I: page 16
  • II: page 17
  • III: page 17

2 commentiOn The Valley of Unrest di George Douglass Sherley

  • Vedremo di leggerlo appena possibile…

  • Sinceramente non capisco bene a chi si riferisca nell’introduzione: “Lo scrittore afferma di essere stato un vecchio compagno di college di Edgar Allan Poe all’Università della Virginia.”

    Ma se lo scrittore è quel Douglass, allora è nato 8 anni dopo la morte di Poe…

Lascia un commento:

La tua email non sarà pubblicata.

Mobile Sliding Menu