Ritratto di Poe da giovane

Dipinto di Poe

Un acquerello realizzato da un artista attivo nel XIX secolo, A.C. Smith, ritrate Edgar Allan Poe da giovane. Si tratta di uno dei 3 ritratti di Poe rimasti e si pensa possa essere venduto all’asta per decine di migliaia di dollari.

In questo dipinto vediamo Poe seduto a un tavolo, ben vestito, con l’immancabile penna in mano.

“Rappresenta Poe così come apparve ai suoi contemporanei- un giovane bello e sofisticato in ascesa” disse Cliff Krainik, proprietario del ritratto e studioso di Poe. “I dagherrotipi lo mostrano in uno stato abbattuto, dovuto alle difficoltà della sua vita.”

Sebbene il ritratto sia stato autenticato, molta della sua storia resta sconosciuta, i dettagli della sua creazione un mistero che anche il famoso investigatore di Poe, C. Auguste Dupin, avrebbe problemi a risolvere.

Smith fu un miniaturista che lavorò varie volte a Filadelfia e Baltimora, città dove Poe visse, e Poe posò per l’acquerello nel 1843 o 1844, cinque o sei anni prima della sua morte.

Smith disegnò un’altra bozza di Poe nello stesso periodo, che servì come modello per un incisione che fu stampata nel Graham’s Magazine nel 1845.

Non è chiaro ciò che Poe pensò dell’acquerello finito- sebbene egli non adorasse gli schizzi di Smith. Nel 1844 scrisse a James Russell Lowell, “Mi chiedi del mio ritratto. E’ stato realizzato da un po’ di tempo, ora- ma è migliore come un’incisione, che un ritratto. Mi somiglia davvero a malapena.”

Non si sa chi pagò l’artista, e dove si trovasse il dipinto fu ignorato prima del 1978, quando Krainik comprò il ritratto da un’enorme proprietà di un collezionista a Charlottesville, Virginia. Seppe immediatamente che era Poe e lo pagò soltanto pochi dollari, disse.

“Sapevo che aveva un’importanza storica” disse Krainik. “Non ci ho pensato su, era un’occasione da non perdere.”

Oltre all’acquerello e al bozzetto di Smith, l’unico altro ritratto esistente è un dipinto di Samuel Osgood che è appeso al National Portrait Gallery a Washington, D.C. Un ritratto di James McDougal è andato perduto.

Ora, Krainik ha in progetto di vendere il ritratto di Smith a un’asta, e ha scelto un periodo di buon auspicio. Una rara copia del primo libro di Poe, Tamerlane and Other Poems, fu venduto a dicembre per 662,500 dollari, un record per la letteratura americana.

Prima dell’asta, programmata per giugno alla Cowan’s Auctions di Cincinnati, il ritratto è stato scoperto in concomitanza della celebrazione del 201° compleanno di Poe a Baltimora, alla Westminster Hall, la chiesa vicina alla tomba di Poe.

Krainik dichiara che il denaro non è il suo scopo nello scoprire il ritratto, ma il banditore Wes Cowan dice che egli si aspetta di venderlo per almeno 30.000 dollari e forse più di 50.000.

“Questo è l’unico ritratto di Poe che lo mostra durante il lavoro” disse Cowan, che è anche uno stimatore sull’Antiques Roadshow del PBS (Public Broadcasting Service). “E’ un’immagine eccezionale.”

Libera traduzione da Portrait of younger Edgar Allan Poe revealed.

Un commentoOn Ritratto di Poe da giovane

Lascia un commento:

La tua email non sarà pubblicata.

Mobile Sliding Menu