Il dominio di Arnheim – Recensione

Questo racconto fu inizialmente pubblicato col titolo The Landscape Garden, ma poi venne ampliato da Poe e intitolato The Domain of Arnheim.

La storia può essere suddivisa in tre parti. Una prima d’introduzione al personaggio focale, Ellison, amico del narratore, una seconda in cui lo stesso Ellison prende la parola, decantando l’arte e il modo di rappresentare la natura, e una terza, infine, che è un’ode alla natura stessa.

È in quel punto che Poe decise di ampliare il racconto, decantando nei minimi dettagli e con fare quasi poetico le bellezze del luogo chiamato Arnheim.

  • Titolo originale: The Domain of Arnheim
  • Prima pubblicazione: marzo 1847 sul Columbian Lady’s and Gentleman’s Magazine

Il dominio di Arnheim come storia probabile

Il racconto non contiene elementi del fantastico o del mito. È un elogio alla campagna e alle sue bellezze, unito a principi filosofici sulla rappresentazione di giardini e paesaggi.

Un commentoOn Il dominio di Arnheim – Recensione

Lascia un commento:

La tua email non sarà pubblicata.

Mobile Sliding Menu