Epigram for Wall Street – Epigramma per Wall Street

Poesia di E.A. Poe, traduzione e reinterpretazione di Enrico Brandoli.

Meglio di banche, commerci o concessioni,
vi dico io un modo per fare ricchezza:
prendete e piegate in due una banconota
e il danar vostro dispiegherà in grandezza!
Tal fantastico sistema, in sicurezza avezzo,
tien contante in vostre mani dove nulla può turbarlo;
ed ogni volta che piegate questo in mezzo,
appar chiaro, come luce fa di giorno, che voi andate a raddoppiarlo!

Versione originale

I’ll tell you a plan for gaining wealth,
Better than banking, trade or leases —
Take a bank note and fold it up,
And then you will find your money in creases!
This wonderful plan, without danger or loss,
Keeps your cash in your hands, where nothing can trouble it;
And every time that you fold it across,
‘Tis as plain as the light of the day that you double it!

7 commentiOn Epigram for Wall Street – Epigramma per Wall Street

  • Bella traduzione anche questa, e mi sembra anche molto fedele all’originale.

  • la chiave di questa poesia direi che sia il 4° verso ;
    infatti Poe, dopo aver consigliato di piegare in due una banconota dice :

    And then you will find your money in creases!

    che significa letteralmente
    “ed allora troverete il vostro denaro in pieghe”

    ma che si legge esattamente come la frase
    And then you will find your money increases!
    che significa:
    “ed allora troverete che il vostro denaro aumenta !”

    credo che questo gioco di parole sia impossibile da riprodurre in italiano,
    io come espendiente ho usato la frase:
    “e il danar vostro dispiegherà in grandezza!”

  • nel sito ufficiale della Edgar Allan Poe Society of Baltimore,
    http://www.eapoe.org/works/poems/wallsta.htm

    questa poesia è trascritta con una ulteriore frase finale

    …..
    This is decidedly one of the best jeux d’esprit we have met in a year. Who did it? — who?

    che però a me sembra quasi un commento esterno, non propriamente appartenente alla poesia, compiuto da un soggetto terzo, forse un redattore

    bisognerebbe trovare in rete il giornale (sempre se è stato digitalizzato ed archiviato)
    Evening Mirror (New York), January 23, 1845, e verificare come la poesia è stata redatta a pagina 2, colonna 3

  • Good Job…

  • Una ricerca si può sempre fare.

  • non sono riuscito a trovare l’Evening Mirror (New York) del 23 gennaio 1845

    ma usando questo potente motore di ricerca,
    http://www.fultonhistory.com/Fulton.html

    ho scoperto che la stessa poesia era stata pubblicata 14 giorni prima
    (il 9 gennaio 1845) sul Baldwinsville NY Republican, nella seconda colonna di prima pagina con il titolo : How to grow rich
    (per trovare tale foglio potete immettetere nel motore di ricerca un verso della poesia, Better than banking, trade or leases dovrebbe funzionare )

    Curioso poi è il commento tra il titolo e la poesia

    “A correspondent of the Great Western Advertiser has made the following valuable contribution to the columns of that paper”

    ok, io mi fermo qui, cosa fosse all’epoca la Great Western Advertiser e come fosse in relazione con Poe , proprio non lo so.

  • Grazie Hernyx, cerco di informarmi anche io.

Lascia un commento:

La tua email non sarà pubblicata.

Mobile Sliding Menu