Entombed di Linda Fairstein

EntombedLo spettro di Edgar Allan Poe aleggia, agghiacciante, sul settimo thriller della bestseller Fairstein, con Alexandra Cooper come protagonista, il procuratore di Manhattan che si occupa di crimini sessuali. Le tracce di un serial killer viaggiano attraverso molte prove e due casi inizialmente estranei: Silk Stocking, uno stupratore che ha ricominciato a terrorizzare le donne dopo una tregua di alcuni anni, e lo scheletro di una donna scoperto nella parete di un edificio dell’East Village.

Questa scoperta assume una nuova dimensione quando si capisce che la vittima è stata murata viva e che la casa era abitata da Poe. La scrittrice freelance Emily Upshaw appare, a prima vista, essere l’ultima vittima dello stupratore Silk Stocking, ma Alex e i detective del NYPD Mike Chapman e Mercer Wallace trovano altri dettagli.

Si capisce che Emily è vittima di un copione, ma ha un sottile legame con Poe e con una organizzazione segreta chiamata Raven Society. Questi sono i pezzi del mosaico su cui Alex e i suoi colleghi stanno lavorando, in un racconto che si sviluppa come la proverbiale buccia di cipolla, un livello per volta.

Caratteristiche del libro

  • Editore: Pocket Star
  • 24 gennaio 2006
  • 528 pagine

Lascia un commento:

La tua email non sarà pubblicata.

Mobile Sliding Menu